Biography

Farina, G.

Gabriella Farina è professore di Storia della Filosofia contemporanea presso l’Università degli Studi Roma Tre, fa parte del Comitato Scientifico del Centro di Studi Italo-Francesi e, a partire dal 2008, del Consiglio d’Amministrazione del Gruppo di Studi Sartriani di Parigi. È Promotrice e Direttore Responsabile della Collana di inediti in italiano di J.-P.Sartre e del Bollettino di Studi Sartriani. Dopo aver condotto ricerche sull’estetica e sulla filosofia del Romanticismo tedesco, ha dedicato i suoi interessi al pensiero di Sartre. Ha pubblicato: L'Alterità. Lo sguardo nel pensiero di Sartre (Roma 1998); Benjamin Fondane e le gouffre (Roma 2003); Prospettive attuali della teoria dell'immaginario in Sartre  in Immaginari di Sartre. Conversazioni con Michel Sicard (a cura di G. Farina e P. Tamassia, Roma 1999); Studi sartriani in Italia (1980-2004) in Gérard Wormser, Sartre . Una Sintesi ( Milano 2005); Sartre in Italia. Alcune riflessioni sulla ricezione di Sartre in Italia, in Atti del Convegno "Sartre e la filosofia del suo tempo, a cura di Nestore Pirillo, (Trento 2008); Introduzione a Orfeo nero. Una lettura poetica della negritudine Marinotti, 2009 J.-P.Sartre, Sguardo e Visibilità inafferrabile della trascendenza, in Il Volto nel pensiero contemporaneo, Trapani, 2010 (a cura di) Soggettivazione e destino . Saggi intorno al Flaubert di Sartre, Bruno Mondadori, 2009 L’intellettuale e le sue contraddizioni, in Franco Basaglia. Un laboratorio italiano, Bruno Mondadori,2011  G. Farina ha curato ed introdotto Novelle e racconti, pensieri e progetti dagli Écrits de jeunesse , di J.-P.Sartre (Milano Marinotti,2007).