Biography

Raccanello, M.

Manuela Raccanello è professore ordinario di Traduzione dalla lingua francese presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori dell’Università di Trieste. Si occupa di storia e teoria della traduzione, di traduzione letteraria e di traduzione specializzata (ambito assicurativo). È autrice di diversi studi di critica della traduzione, tra i quali L’aggettivo nelle traduzioni italiane di Zadig (L’Harmattan Italia). Ha focalizzato la cosiddetta “traduzione d’autore” con saggi sulle versioni di Prévost (Manon Lescaut), Maupassant (Boule de Suif, Une vie) e Voltaire (Candide) a opera di Ada Negri, Diego Valeri, Camillo Sbarbaro e Riccardo Bacchelli. Per la casa editrice Le Lettere ha curato i volumi Il cavallo e la formica. Saggi di critica sulla traduzione (2010) e Tradurre la letteratura (2012). Ha inoltre tradotto autori come Maupassant, Zola, Voltaire, Ghelderode, Tahar Bekri, Nadia Tuéni e Pascal De Duve.