Biography

Sasturain, J.

Juan Sasturain (Buenos Aires 1945) è stato docente di letteratura all’università e, dal 1970, esercita la professione di giornalista. Tra il 1985 e il 1988 ha pubblicato tre romanzi di grande fortuna editoriale: Manual de perdedores, Manual de perdedores e Arena en los zapatos, che hanno per protagonista il detective Etchenike. Con il racconto Con tinta sangre (1990) ha vinto il concorso “Semana negra” di Gijón, dedicato al genere poliziesco. Negli ultimi anni ha scritto opere umoristiche come La mujer ducha (2001), La lucha continúa (2002), e storie ambientate nel mondo del calcio: El día del arquero, La Argentina en los mundiales.