Terme e sorgenti di Toscana

0,00


Sottotitolo: Note, meno note, sconosciute
Con questa pubblicazione, gli autori, pur senza la pretesa di fare opera scientifica o tecnica, intendono prendere in esame alcune risorse, spesso sottovalutate o sconosciute, del proprio territorio, come appunto il vasto settore del termalismo…

Esaurito

COD: 8860870607 Categoria:

Description

_x000D_
Disponibile la nuova versione 2013 al seguente link_x000D_
_x000D_
Quarta edizione aggiornata 2007_x000D_
Con questa pubblicazione, gli autori, pur senza la pretesa di fare opera scientifica o tecnica, intendono prendere in esame alcune risorse, spesso sottovalutate o sconosciute, del proprio territorio, come appunto il vasto settore del termalismo e delle fonti termominerali, e dare indicazioni specifiche su come affrontare terapie di cura nelle stazioni termali toscane.Lo studio sulle terme e sulle sorgenti verrà affrontato sotto due punti di vista: da un lato quello del piacere e del benessere che i luoghi delle acque possono procurare a livello psico-fisico e dall’altro quello della scoperta delle fonti minerali o delle sorgenti termali di acque calde, fenomeni naturali spesso sconosciuti o dimenticati del nostro territorio.Questa ricerca, che si svolge nei più svariati ambienti collinari e montani della Toscana, implica una certa dose di curiosità esplorativa e la voglia di camminare, a volte in situazioni disagevoli, ma sempre gratificanti per la bellezza straordinaria del paesaggio.Il termalismo in Toscana è profondamente sviluppato e articolato in una moltitudine di piccole e grandi stazioni termali, note e meno note, e in un’altrettanto vasta e numerosa serie di fonti salutari, per lo più inutilizzate o dimenticate.Accanto alla stazione di cura frequentata e ‘mondana’ è possibile rilassare il proprio status fisico-mentale nel piccolo e tranquillo centro termale del Monte Amiata o ricercare una polla di acqua bollente nell’aperta campagna del territorio senese, nella quale immergersi per gustare un piacere naturale, originale e diverso.Per ogni provincia toscana vengono prese in rassegna le varie località termali attrezzate per le cure e viene proposto un repertorio di altre fonti termali libere e salutari che possono costituire motivo di attrazione.Purtroppo alcune stazioni termali, spesso quelle più piccole, meno attrezzate e frequentate, hanno chiuso e cessato la loro attività in questi ultimi decenni. Ma noi ci siamo proposti di riscoprire anche queste oasi dimenticate, ricercando le fonti con sopralluoghi ed escursioni nel territorio, nella speranza che prima o poi la comunità riesca a farsi carico dell’impegno di rivalutare e valorizzare anche queste risorse.Camminare per raggiungere una sorgente termale dimenticata può essere una nuova esperienza, dove si riscopre il piacere dell’escursione, fra luoghi silenziosi, naturali, incontaminati. In questo contesto perciò è entusiasmante la ricerca e la riscoperta del mondo delle acque, con tutti i significati simbolici e atavici connessi._x000D_
Disponibile la nuova versione 2013 al seguente link

Dettagli libro

Peso0.3 g
ISBN

8860870607

Autori

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

228, con 150 ill.ni e 10 cartine a colori

Autore

Rosetti, E.Valenti, L.