La veneziana

14,00 11,90


Edizione bilingue italiano/francese
La Veneziana è un breve poema che segna la radicale svolta portata da Roberto Mussapi nella poesia italiana del secondo Novecento e del nuovo millennio.

Disponibile

NameRangeDiscount
Sonto 15% acquisto online1 - 515 %
COD: 9788860873200 Categoria:

Description

Saggio introduttivo di Yves BonnefoyLa Veneziana è un breve poema che segna la radicale svolta portata da Roberto Mussapi nella poesia italiana del secondo Novecento e del nuovo millennio. La veneziana fa parte del volume La stoffa dell’ombra e delle cose, il libro poetico di Mussapi più recente, uscito nel 2007, ma era già conosciuta in Francia prima dell’uscita del libro. Jean-Yves Masson, traduttore dell’opera di Mussapi in francese, l’ha da tempo tradotta, mentre Yves Bonnefoy, il massimo poeta francese del nostro tempo e un o dei più grandi a livello mondiale, affascinato da quest’opera, ha scritto un saggio in materia. Affrontando con passione quest’opera di poesia narrativa, questo mito inventato da uno dei nostri maggiori poeti , sulla città dell’acqua e sull’acqua stessa, Bonnefoy offre un esempio magistrale della sua lettura poetica del mondo, del Novecento e del passato in cui la modernità si forgia. Questo libro propone un poema di assoluta autonomia e fascinazione, una favola in versi nata dall’acqua, un’epifania che si fa poesia, e un saggio esemplare di un maestro del nostro tempo, sulla Veneziana, sulla poesia di Mussapi, ma insieme sulla poesia in quanto tale e sul suo destino in questo tempo travagliato e denso.

Dettagli libro

Peso0.3 g
ISBN

9788860873200

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

88

Autore

Mussapi, R