Santa Mira (con Cd)

29,50 25,08



Il fronte interno è quello che confonde le linee, attraversa le comunità e i nostri singoli corpi e menti. Il fronte interno è la capillare mistificazione dell’onnipotere mediatico nei regimi “democratici”. Il fronte interno è la sottile linea rossa…

Disponibile

NameRangeDiscount
Sonto 15% acquisto online1 - 515 %
COD: 8860870097 Categoria:

Description

Postfazione di P. Giovannetti_x000D_
Il fronte interno è quello che confonde le linee, attraversa le comunità e i nostri singoli corpi e menti. Il fronte interno è la capillare mistificazione dell’onnipotere mediatico nei regimi “democratici”. Il fronte interno è la sottile linea rossa che separa chi soggiace alla soporifera “realtà” propinata e chi, per qualche motivo, cominci a lottare per svegliarsi.Uno dei nostri maggiori poeti e saggisti, Gabriele Frasca, ha concepito in stretta solidarietà, e ha qui infine riunito in un unico progetto, il romanzo Santa Mira e la suite fonografica Il fronte interno, entrambi rivisti e aggiornati. Testi che condividono una prospettiva esplicitamente politica.Se nel cd Il fronte interno i formidabili versi di Frasca (tratti dalla sua terza raccolta poetica Rive) sono sottoposti al trattamento acidamente rock dei ResiDante, l’ulteriore scommessa di Santa Mira è calare questa strapotenza linguistica in una struttura pienamente narrativa. L’epoca è la primavera del 1999, quando l’allegorica città mediterranea di Santa Mira viene sorvolata dai cacciabombardieri NATO diretti a Belgrado; qui conducono la loro vita offesa Dalia e Gaudenzio, due piccoli intellettuali tutt’altro che simpatici. Ma Dalia, un giorno, scopre che «qualcosa è cambiato». Da quel momento il testo persegue un suo scioglimento – al di fuori delle convenzioni del romanzo odierno – accompagnando i personaggi nella loro ricerca di un orizzonte di senso: non univoco ma che, proprio per questo, ci riguarda tutti.A.C._x000D_
…i personaggi che si agitano senza fare centro non vivono questa condizione di eccentricità felicemente, ma, nella loro rumorosità, con un senso di vita out of joints e di vischiosità e sordidezza esistenziale. Frasca ha saputo costruire un intreccio di registri e di tonalità. Il romanzo, uno dei più notevoli dell’ultima generazione di narratori, è un elaboratissimo impasto linguistico che presenta un mondo irredimibile, ma – ed è un punto da sottolineare – senza appesantimenti patetici. In luogo del patetico troviamo il comico. E il comico, contro ogni pronuncia semplificata, rappresenta l’apertura del tragico.Guido Guglielmi, 2001_x000D_
I ResiDante sono:Nino Bruno: voce, chitarra, organo, piano, batteria, percussioni, basso.Gabriele Frasca: voce.Massimiliano Sacchi: voce, clarinetti, piano, organo, harmonium, sassofoni, cembali, nastri._x000D_
Con:Cristiano Della Monica: batteria, percussioni, grida, basso.Marco Di Palo: violoncello, chitarra.Paolo Sasso: violino.Guido Caputi: trombone, organo, voce.Fabrizia Sacchi: voce.Davide Della Monica: chitarra.Lillo: miagolio.Gaia Borrelli, Dana Di Martino, Matilde Sacchi: voci bianche._x000D_
Il cd:1. Al Circo dei Mostri2. Il tubo-uomo3. La ragazza-ambra4. Bella festa, vero?5. La ragazza-spugna6. La cosa-padre7. Il ragazzo-stadio8. Di quelli come te, non ne è rimasto nessuno9. Il tizio-risacca10. Coro dei giornalisti-plastilina11. Tutto bene, dottor Bennell?12. Lo schermo-donna13. L’uomo-fioco14. Il qualcuno-qualcuno15. La pietra-ragazzo16. Il cattivo-demiurgo17. La donna-ombra18. Lady V.19. Il Circo dei Nostri20. L’infelice-coscienza21. Nessuno ride quando se ne va22. Il fronte interno23. Stanotte mi farò di te (L’infelicissima coscienza)_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
fuoriformatoCollana di testi italiani contemporanei diretta da Andrea Cortellessa_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_

Dettagli libro

Peso0.3 g
ISBN

8860870097

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

336

Autore

Frasca, G.