Intercomprensione orale

Ricerca e pratiche didattiche

19,0018,05


Ricerca e pratiche didattiche
L’intercomprensione può essere definita come il fenomeno che si realizza spontaneamente quando un parlante riesce a comprendere le lingue senza parlarle (e.g. la comunicazione fra italiani, spagnoli, portoghesi).

Disponibile

Sfoglia la lista dei desideri
COD: 9788860879370 Categoria:

Description

L’intercomprensione può essere definita come il fenomeno che si realizza spontaneamente quando un parlante riesce a comprendere le lingue senza parlarle (e.g. la comunicazione fra italiani, spagnoli, portoghesi). La didattica dell’intercomprensione rappresenta oggi un interessante approccio che, sottolineando l’importanza della parzialità delle competenze, si colloca fra i principi che ispirano il Quadro Comune di Riferimento Europeo e una prassi didattica per lo sviluppo del plurilinguismo. In questa cornice, il presente lavoro propone un contributo in due campi di grande importanza per l’apprendimento delle lingue: la comprensione orale e la formazione metacognitiva. Il primo, spesso trascurato sia dalla pratica didattica che dalla ricerca e il secondo, di grande attualità in quanto è da tutti condivisa l’idea che la riflessione sul processo di comprensione renda gli apprendenti consapevoli, responsabili del proprio apprendimento e quindi autonomi. Infine, a sostegno di alcune ipotesi sugli aspetti che in letteratura sono ritenuti attualmente di primaria importanza nella formazione all’intercomprensione orale, si riporta l’analisi di dati raccolti attraverso apposite sperimentazioni.

Dettagli libro

Peso0.3 g
ISBN

9788860879370

Numero della collana

94

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

232, con illustrazioni b/n

Autore

Velásquez, D.C.