Cavour, il suo e il nostro tempo

8,00 6,80



Con una sintesi di eccezionale e folgorante chiarezza il maggiore studioso di Cavour illustra, in questa intervista rilasciata nel 1985, le conclusioni della sua lunga ricerca su Cavour.

Disponibile

NameRangeDiscount
Sonto 15% acquisto online1 - 515 %
COD: 9788860873637 Categoria:

Description

Intervista a cura di Guido PescosolidoCon una sintesi di eccezionale e folgorante chiarezza il maggiore studioso di Cavour illustra, in questa intervista rilasciata nel 1985, le conclusioni della sua lunga ricerca su Cavour, ribadisce le critiche all’interpretazione gramsciana del Risorgimento, contesta i tentativi demolitori del processo di unificazione nazionale operati da più parti. Inoltre riafferma la sua visione liberal-democratica e presenta la realizzazione dell’Unità nella forma liberal-cavourriana come il grande fatto positivo nella storia della modernizzazione dell’Italia contemporanea.

Dettagli libro

Peso0.3 g
ISBN

9788860873637

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

48 (ristampa 2011)

Autore

Romeo, R.