Novità Libri
seguici su Facebook
Periodici
<a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=29&Section=">Artista (fino al 2015)</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=363&Section=">BNCF-BNI</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=30&Section=">Critica d&rsquo;arte</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=42&Section=">Giornale critico filosof.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=343&Section=">Liab</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=40&Section=">Lingua nostra</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=39&Section=">Nuova Storia Contempor.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=402&Section=">Quaderni petrarcheschi</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=36&Section=">Rassegna letteratura it.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=35&Section=">Studi danteschi</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=34&Section=">Studi filologia ital.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=33&Section=">Studi grammatica ital.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=32&Section=">Studi lessicografia ital.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=31&Section=">Studi sul Boccaccio</a><br>
Info acquisti
Newsletter
Iscriviti
Cancellati

Autore :Ottonieri, T.
Titolo :Le strade che portano al Fùcino
Sottotitolo :Con il Cd "strade: soundscapes" di Maurizio Martusciello e Tommaso Ottonieri
Collana :Fuori Formato - 9
Argomento :Letteratura - narrativa
ISBN :886087081X
Anno :2007
Pagine :272
Segnala ad un amico  Versione stampabile  € 24,00

Prefazione di E. Ghezzi
Guida alla lettura di G. Policastro
Con il cd Strade: soundscapes di M. Martusciello e T. Ottonieri

Ogni narrazione è un territorio. L’immaginazione dell’autore ne esplora la latitudine, la sua lingua ne sviscera la profondità. Quel territorio non lo “descrive” – lo inventa. Disegna uno spazio virtuale, ombra e specchio di quello reale: che la “realtà” strania e, insieme, misteriosamente convalida. Così è il Fùcino di Tommaso Ottonieri. Terra piatta, orizzontale, geometricamente sezionata da uno sguardo che plana dall’alto, aereo o forse celeste; ma che – incastonata com’è fra ruvidi spalti appenninici – cela in sé smisurate profondità, invasi vertiginosi, immani universi ctonî percorsi da Creature Che Sospirano Nel Buio. Al centro della piana si staglia Telespazio: Grande Schermo che capta risonanze dalle profondità stellari proiettando una pellicola di visioni deliranti su una coscienza frantumata, alla guida di un’auto metafisica. Lungo labirinti che paiono usciti da un film di David Lynch: alla ricerca di un’Origine irriconoscibile – e sin troppo vera.
Le Strade Che Portano Al Fùcino (colla bonus track della “dantesca” apocalissi Ulysses 9.11, realizzata insieme al compositore elettronico Maurizio Martusciello) è una raggiera di prose narrative concentriche, insieme centrifughe e centripete: lacerti strappati dall’autore nel corso di ormai due decenni, per forza di scrittura, al più magmatico e oscuro dei nuclei immaginativi. Uno scrittore «angelico e infero» che viene «dalla sesta luna di Saturno»: così, profetico, Giorgio Manganelli ne aveva salutato l’esordio.
Poeta che s’è scelto la prosa come “plastica” infinitamente duttile, sin dall’inizio Ottonieri è stato visitato dalla tentazione della narrativa. Sirena sempre tentante e sempre sfuggente, per un onnipotenziale linguistico come lui. Il cantiere di questo libro è stato aperto per decenni (come ricostruisce Gilda Policastro in un dettagliato baedeker per il lettore). Il perché si capisce ora: l’opera è la più complessa e stratificata dell’autore, la sua più ambiziosa e, infine, cocentemente rivelatoria. Il suo cuore messo a nudo.

/ fuoriformato
Collana di testi italiani contemporanei diretta da Andrea Cortellessa

/Data/Files/HtmlEditor_Files/file/ProdottiDocumenti/05_06_AVVENIRE le strade che portano.pdf  Rassegna stampa. Avvenire 05.06.08
  Rassegna stampa. La Gazzetta del Mezzogiorno 30.06.08

 Aggiungi ai Preferiti 
 PREZZO: € 24,00  € 20,40
Solo online sconto del 15%
 
AUTORE DEL LIBRO
Ottonieri, T.

Tommaso Ottonieri è nato nel 1958 ad Avezzano, in provincia dell’Aquila, ma è napoletano dalla nascita. Vive a Roma dove insegna all’Università «La Sapienza». La sua produzione in versi è contenuta in Elegia Sanremese (Bompiani 1998) e Contatto (Cronopio 2002). In prosa ha pubblicato Dalle memorie di un piccolo ipertrofico, con una nota di Edoardo Sanguineti (Feltrinelli 1980), Coniugativo (Corpo 10 1984), Crema acida (Lupetti e Manni 1997), L’Album Crèmisi (Empirìa 2000), Coro da l’acqua per voce sola (Edizioni d’If 2004) e il libro di saggi La Plastica della Lingua. Stili in fuga lungo una età postrema (Bollati Boringhieri 2000). Ha curato un’antologia poetica di Edoardo Cacciatore, L’esse blesa (Piero Manni 1997), e s ott o l’ortonimo di Tommaso Pomilio, oltre a una quantità di saggi fra i quali Asimmetrie del due (Piero Manni 2002), ha pubblicato le poesie del padre Mario (Emblemi, Cronopio 2000).





 
 
 
Casa editrice Le Lettere
PROMOZIONE DI FEBBRAIO

Lo sconto del 15% sarà visibile
solo in fase di acquisto
Libri

  AUTORI   COLLANE
  Catalogo Libri in Pdf
Collane
Cerca un Libro
Ricerca avanzata
Carrello
Per poter effettuare acquisti, occorre essere registrati.
 Registrazione
Login
Email:
Password:
 Registrazione
 Recupera password
Promozioni
-
Editoriale Srl. Uffici operativi: Via A. Meucci 19, 50012 Bagno a Ripoli FI - Sede Legale: Via F. Casati 20, 20124 Milano - Capitale Sociale Euro 50.000,00 i.v. CF 09635940969 - www.editorialefirenze.it - PEC editorialesrl@legalmail.it
Realizzato con Dynamic Portal