Novità Libri
seguici su Facebook
Periodici
<a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=29&Section=">Artista</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=363&Section=">BNCF-BNI</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=30&Section=">Critica d&rsquo;arte</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=12&Section=">DOC Toscana</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=42&Section=">Giornale critico filosof.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=41&Section=">Labyrinthos</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=343&Section=">Liab</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=40&Section=">Lingua nostra</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=11&Section=">Mesopotamia</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=39&Section=">Nuova Storia Contempor.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=13&Section=">Palomar Italia</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=402&Section=">Quaderni petrarcheschi</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=36&Section=">Rassegna letteratura it.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=352&Section=">Riv. Studi Politici Intern.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=14&Section=">Semicerchio</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=35&Section=">Studi danteschi</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=34&Section=">Studi filologia ital.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=33&Section=">Studi grammatica ital.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=32&Section=">Studi lessicografia ital.</a><br> <a href="http://lelettere.it/site/d_page.asp?IDPagina=31&Section=">Studi sul Boccaccio</a><br>
Info acquisti
Newsletter
Iscriviti
Cancellati




Autore :Cardini, F.  - Montesano, M.
Titolo :Amerigo Vespucci
Argomento :Grandi libri illustrati
ISBN :9788860874818
Anno :2011
Pagine :240, con illustrazioni a colori
Segnala ad un amico  Versione stampabile  PREZZO: € 38,00  € 32,30
Sconto online del 15%

Dici America ed è subito Cristoforo Colombo, che però non ebbe mai la percezione di aver scoperto un nuovo continente. Non fu nemmeno lui a coniare la famosa espressione “Nuovo mondo”; essa risale a un mercante fiorentino, anzi a un intraprendente faccendiere nato a due passi dalla chiesa di Ognissanti, frequentatore e collaboratore di Casa Medici, quasi coetaneo del Ghirlandaio e del Botticelli. E fu proprio Amerigo Vespucci che dopo aver aiutato Colombo a organizzare la sua terza spedizione aldilà dell’oceano, si dette a sua volta alle spedizioni navali, scoprendo nel 1501-1502 la baia di Rio de Janeiro e il Rio de la Plata. Per le strane vie che percorre talvolta la storia, fu con il suo nome e non con quello di Colombo che fu battezzato il nuovo continente: America. Ma Vespucci, fortunatissimo eroe eponimo di una scoperta non sua, continua a essere oggetto di curiosità e polemiche. Fu un astuto “venditore di se stesso” o un “miracolato” dalla propaganda massmediale che, con l’invenzione della stampa, stava muovendo ormai i suoi primi passi? Un esperto tecnico della navigazione o un abile millantatore? Un inguaribile nostalgico della sua Firenze, lasciata per correr dietro a un sogno di fortuna, o un solerte e fedele funzionario della corona di Spagna? La storia obbliga a porsi domande, ma non sempre fornisce risposte. Questa è la storia di Amerigo Vespucci.

  Dalla rassegna stampa. Corriere della Sera 06.02.12
  Dalla rassegna stampa. Il Messaggero 18.02.12
  Dalla rassegna stampa. La Sicilia 14.02.12
  Dalla rassegna stampa. Storia in rete 01.03.12
  Dalla rassegna stampa. Domenica (Il Sole 24 ore) 25.03.12
  Dalla rassegna stampa. Domenica (Il Sole 24 ore) 08.07.12

 Aggiungi ai Preferiti 
 PREZZO: € 38,00  € 32,30
Sconto online del 15%
 
AUTORE DEL LIBRO
Cardini, F.


Franco Cardini consegue la laurea in Lettere presso l'Università di Firenze nel 1966. Nel 1967 diventa assistente volontario di Ernesto Sestan. Assistente ordinario alla cattedra di storia medievale e moderna della facoltà di Magistero dell'Università degli Studi di Firenze, poi professore incaricato di storia medievale nella stessa università e, nel 1985, professore associato e ordinario all'Università di Bari; nel 1989 ottiene la cattedra di Storia medievale a Firenze. Attualmente è professore ordinario presso l'Istituto Italiano di Scienze Umane (Sum) e fa parte del Consiglio scientifico della Scuola Superiore di Studi Storici di San Marino.
Il campo di studi principale di Cardini è quello della storia delle Crociate, affrontato con studi su scritti cristiani e arabo-islamici. Cardini ritiene che le crociate non siano state uno scontro di civiltà o guerra di religione, ma un "pellegrinaggio armato" volto a mettere la Terra Santa sotto il controllo politico di singoli potentati cristiani. Tutto questo senza che vi fosse la percezione, da una parte come dall'altra, dell'esistenza di due schieramenti nettamente distinti in funzione delle divisioni religiose: cristiani e musulmani si sono combattuti ma si sono anche alleati a seconda delle convenienze contingenti.
In gioventù è stato iscritto al Movimento Sociale Italiano, poi alla Jeune Europe, il movimento transnazionale fondato da Jean Thiriart. Sebbene sia a volte definito dai media come politicamente di "destra", Cardini respinge questa etichetta. Ha preso posizione contro le guerre in Afghanistan (iniziata nel 2001) e contro la guerra in Iraq (iniziata nel 2003), ha inoltre aderito alla manifestazione unitaria in favore della "resistenza irachena" del 13 dicembre 2003 promossa dal campo antimperialista, manifestazione che ha attirato l'interesse dei media soprattutto per via della presenza di una raccolta fondi in favore della "resistenza irachena".
Dal luglio 1994 allo stesso mese del 1996 è stato membro del consiglio d'amministrazione della RAI. È socio di numerose organizzazioni scientifiche italiane e straniere e ha ottenuto numerosi riconoscimenti per i suoi studi accademici, tra cui si ricorda l'elezione ad Accademico Ordinario della prestigiosa Accademia delle Arti del Disegno di Firenze. Dal 1997 è membro del comitato consultivo del Myfest di Cattolica. È stato direttore editoriale del mensile della Fondazione Federico II di Palermo, L'Euromediterraneo.
È stato presidente dell'associazione culturale Identità Europea. Fa parte del comitato dei garanti di Biennale Democrazia. È stato fondatore della rivista "Percorsi" e collabora frequentemente con il quotidiano Avvenire. Da gennaio 2012 è entrato a far parte del comitato scientifico della rivista Eurasia.

fonte Wikipedia

Montesano, M.


Marina Montesano, laureata in Lettere e Filosofia, tesi di laurea in Storia medievale, presso l'Università degli studi di Bari nel 1990. Dottore di ricerca in Storia medievale presso l'Università degli Studi di Firenze nel 1995. Visiting Scholar della Brown University R.I. nel 1994. Borsa di studio dell'Accademia della Crusca nel 1997. Borsa di studio della Fondazione Berenson - Villa I Tatti (Firenze-Harvard) nell'a.a. 1998-1999. Fellow di Harvard dal 1999. Ricercatore presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Genova, dal 1999. Afferisce al Corso di Laurea in Storia. A partire dall'a.a. 2001-2002 ha insegnato Storia della storiografia medievale, Istituzioni medievali, Storia medievale A e – attualmente – Storia delle culture medievali. Nel corso di Laurea Specialistica, oggi Magistrale in Scienze storiche, archivistiche e librarie, ha insegnato Documenti per la storia medievale (I modulo), Culture medievali e - attualmente - Generi storiografici (I modulo). Svolge gli esami di idoneità per la prova di lingua inglese del Corso di Laurea in Storia (ordinamento 509). Ha coordinato gli insegnamenti di Didattica e laboratorio di storia (per le classi 43-50, 51,52) nella SSIS di Genova  dall’a.a. 2003-04 all'a.a. 2009-10. Nell'a.a. 2009-10 ha svolto il corso di Elementi di storia medievale nel Corso di Laurea Specialistica in Filosofia della mente, della persona, della città e della storia presso Facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele. Nel corso della sua attività ha preso parte a numerosi convegni nazionali e internazionali (in Spagna, Francia, Germania, Svizzera, Ungheria, Egitto, Israele, Stati Uniti, Australia).

fonte Unige.it



 
 
  • Libri dello stesso autore ::
    ISBNTitoloPrezzo
    8871660838Guerre di primavera€ 0.00
    8871663284L'acciar de' cavalieri€ 0.00
  •  
    Casa editrice Le Lettere
    Libri

      AUTORI   COLLANE
      Catalogo Libri in Pdf
    Collane
    Cerca un Libro
    Ricerca avanzata
    Login
    Email:
    Password:
     Registrazione
     Recupera password
    Carrello
    Per poter effettuare acquisti, occorre essere registrati.
     Registrazione
    .:: ::
    ::.
    Le Lettere - Redazione e Sede legale: Via Duca di Calabria 1/1, 50125 Firenze, P. Iva 01161120488, Iscr. Cam. Comm. Firenze n° REA 147585

    Prodotto da StudioNet - Realizzato con Dynamic Portal - Gestione dei contenuti a cura di Andrea Contini