Le nostre collane di libri per bambini

Le nostre collane di libri per bambini

Nel 2015 Le Lettere ha scelto di lanciare due nuove collane e di dedicarle ai più piccoli, certi che la qualità dei testi e quella delle immagini potessero affascinare e incuriosire i lettori bambini ai quali erano rivolte. Quest’anno abbiamo arricchito il nostro piccolo catalogo!

Siamo convinti che il libro debba rispondere a quella fame di storie propria di tutti i bambini e che sia pienamente in grado di offrire stimoli per la loro immaginazione, così prepotentemente vivace. Per questo, le nostre collane si muovono parallelamente su due grandi passioni: quella per l’illustrazione e narrazione per immagini e quella per i racconti e le novelle della tradizione italiana.

Con “le lettere nel mondo” vogliamo promuovere e valorizzare le capacità di illustratrici e illustratori esordienti, privilegiando immagini che colpiscono immediatamente lo sguardo, favorendo in chi osserva e legge l’elaborazione di un mondo immaginario e reale.

L’entusiasmo iniziale ha trovato adesioni insperate e ha permesso di concentrare nei primi titoli molte capacità al femminile:

 

 

Hyewon Kim (Corea del Sud)

Il piccolo orso bianco

Collana «le lettere nel mondo»

 

Maja Kastelic (Slovenia)

Il bambino e la soffitta

collana «le lettere nel mondo»

 

 

Quest’anno, non potendo fisicamente “viaggiare”, ci siamo rivolti alle realtà che ci sono sempre state vicine e abbiamo dato nuova vita a progetti che ci hanno entusiasmato, ritrovando preziose collaborazioni di autori già presenti nel nostro catalogo ‒ come la traduzione di Stevenson ad opera di Daniela Fink. Così “le lettere nel mondo”, per questa occasione, è diventata “le lettere nel mondo – i classici”: una nuova collana che riscopre racconti di grandi della letteratura di tutte le epoche. Piccoli tesori, meno noti dei capolavori che hanno reso famosi i loro autori, ma non meno preziosi, e li ripropone con nuove illustrazioni e accurate traduzioni:

 

Robert Louis Stevenson

I due fiammiferi

Illustrazioni di Daniele Nannini

Traduzione di Daniela Fink

collana «le lettere nel mondo – i classici»

 

La collana “le novelle” aspira invece a raccontare storie della tradizione italiana con riscritture adeguate ai mezzi di comprensione dei bambini di oggi, con il proposito di arricchirli riproponendo il gusto della parola meno consueta, che eviti la banalizzazione del linguaggio e mantenga il “sale” del detto antico, il suo incanto spontaneo e la sua arguzia popolare.

Se nel 2015 abbiamo lavorato con Alessandra Maggio, una architetto leccese per realizzare:

 

Alessandra Maggio (Italia)

La Gallina secca

collana «le novelle»

 

 

Quest’anno abbiamo ripreso la collaborazione con il corso della professoressa Eva Lipartiti, dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, dove abbiamo avuto la fortuna di scoprire tanti giovani talenti. Ad un nutrito gruppo di artisti abbiamo chiesto di illustrare con tre tavole una fiaba tradizionale. Dopo una lunga selezione tra decine di tavole, la nostra scelta è ricaduta su:

 

Xueqian Wang (Cina)

I cinque scapestrati

collana «le novelle»

 

 

 

Soffriamo molto l’impossibilità di portare i nostri libri direttamente nelle scuole e nelle tante librerie indipendenti che ci hanno accolto nel tempo. Anche i nostri illustratori, che hanno realizzato tutorial e presentazioni divertenti per i piccoli lettori, si sentono costretti a restare dietro le quinte.

Ci impegneremo nel realizzare piccoli contributi video e fotografici per testimoniare la magia che un libro porta con sé, sempre e nonostante tutto!

BUONA LETTURA!

Quando alla mia mostra venne Gorbaciov

13 Novembre 2020

Tre Poesie di Margaret Atwood

13 Novembre 2020