Biography

Bello Minciacchi, C.

Cecilia Bello Minciacchi (Roma, 1968) è attualmente assegnista presso il Dipartimento di Studi Europei e collabora all’Archivio del Novecento dell’Università di Roma «La Sapienza». Ha pubblicato, fra gli altri, studi su Marinetti, Ungaretti e Nono, Sanguineti, Manganelli, Porta, Niccolai, Volponi. Di Emilio Villa ha curato Zodiaco (con Aldo Tagliaferri, Empirìa, 2000), e Proverbi e Cantico. Traduzioni dalla Bibbia (Bibliopolis, 2004). È tra i curatori di Parola plurale. Sessantaquattro poeti italiani tra due secoli (Sossella, 2005). Per Le Lettere ha curato Vittorio Reta, Visas e altre poesie (2006) e Patrizia Vicinelli, Non sempre ricordano. Poesia Prosa Performance (2009). Ha pubblicato l’antologia di scrittrici futuriste Spirale di dolcezza + serpe di fascino (Bibliopolis, 2007). Collabora ad «Avanguardia», «il verri», «Poetiche», «Semicerchio», «alfabeta2», «alias»-«il manifesto». Dirige per Oèdipus la collana à rebours.