Biography

Plá, J.

Josefina Plá (Fuerteventura, 1903 - Asunción, 1999), poetessa, autrice di racconti, di opere teatrali e di saggi, giornalista e ceramista, fu una figura di spicco nel panorama culturale del Paraguay, dal suo arrivo nel paese sudamericano (1927) fino alla morte. La sua opera narrativa comprende un romanzo (Alguien muere en San Onofre de Cuarumí, 1984), un volume di fiabe per bambini (Maravillas de una villas, 1988), e le raccolte di racconti La mano en la tierra (1963), El espejo y el canasto (1981), La pierna de Severina (1983), La muralla robada (1989). Nonostante sia stata insignita di prestigiose onorificenze internazionali per il rilevante contributo alla cultura ispanica e per la pregevole attività nel campo delle arti letterarie e plastiche, la sua opera narrativa resta poco conosciuta.