Juan Ramón Jiménez
  1 risultati

Juan Ramón Jiménez (1881-1958) è uno dei maggiori poeti di ambito ispanico di tutti i tempi. La sua vita è una costante ricerca che lo condurrà dal modernismo fin de siècle iniziale alla poesia pura e alla poesia metafisica e filosofica dell’ultimo periodo. In essa prevale l’idea di una permanente metamorfosi come tratto distintivo della sua poetica. Nel 1956 venne insignito del Premio Nobel per la letteratura. Tra le sue opere più significative si devono segnalare: Platero y yo (1914), Piedra y cielo (1918), La estación total (1946) e il volume postumo En el otro costado (1974).