Karl Duncker
  1 risultati

Karl Duncker (Lipsia, 1903) è stato tra gli allievi prediletti di W. Köhler e di M. Wertheimer. In seguito all’ascesa al potere del nazionalsocialismo è costretto ad abbandonare la Germania. Nel 1939, all’indomani dello scoppio della seconda guerra mondiale, progetta di scrivere con Thomas Mann un “Appello ai tedeschi”. Nel 1940, all’età di soli 37 anni, muore suicida negli Stati Uniti.