Giovanni Parrini
  1 risultati

Giovanni Parrini è nato nel 1957, a Firenze. È autore di opere di poesia e pubblica, occasionalmente, recensioni e contributi teorici su varie riviste («Caffè Michelangiolo», «Poesia», «L’immaginazione», «Semicerchio») e siti web (Letteratitudine, Italian Poetry, L’estroverso). Fra le sue raccolte di poesie ricordiamo Nel viaggio (2006), Tra segni e sogni (2006), Nell’oltre delle cose (2011, finalista ai premi “Il Ceppo” di Pistoia e Mario Luzi). Con Valichi (2015), l’autore vince il Premio Nazionale Letterario Pisa ed entra nella terna finale del Premio Viareggio Repaci, aggiudicandosi il Premio della Giuria. L’ultima raccolta di poesie e prose, L’occasione e l’oblio (2019), è stata semifinalista all’edizione 2020 del Premio Viareggio-Repaci. Nel 2019, ha tradotto varie poesie da Wade in the water, opera del Premio Pulitzer Tracy K. Smith e, nel 2020, The Bard di Thomas Gray («Nuovi Argomenti», Mondadori).