Il mio cammino

1936-1956. Giorno dopo giorno, il drammatico racconto in prima persona di una donna internata nei gulag staliniani.

16,0015,20


1936-1956. Giorno dopo giorno, il drammatico racconto in prima persona di una donna internata nei gulag staliniani.
Il mio cammino di Olga Adamova-Sliozberg (1902-1991) non è un libro di memorie, anche se sulla memoria dell’autrice si basa la narrazione. E non è neppure un racconto autobiografico, anche se è tutto costruito sulla sua personale esperienza.

Disponibile

COD: 8871667727 Categoria:

Description

Il mio cammino di Olga Adamova-Sliozberg (1902-1991) non è un libro di memorie, anche se sulla memoria dell'autrice si basa la narrazione. E non è neppure un racconto autobiografico, anche se è tutto costruito sulla sua personale esperienza. I protagonisti sono uomini e donne – ma prevalentemente donne – che Olga ha avuto in sorte di incontrare sulla via crucis che, a partire dal momento dell'arresto, nel 1936, l'ha portata da una tranquilla casa della borghesia intellettuale sovietica in un lager della Kolyma, nel gelo che raggiunge anche i 50 gradi sotto zero, a tagliare e trasportare legname per dodici ore al giorno.Il racconto comincia a costruirsi nel 1937, tra le mura della prigione di Kazan', fatta per distruggere psichicamente e fisicamente, nel momento in cui Olga decide che il vivere quell'orrore avrebbe avuto un senso se avesse raccontato al mondo intero tutto ciò di cui è quotidianamente testimone. Da quel giorno comincia ad annotare mentalmente, in attesa del momento in cui, finalmente libera, potrà trascrivere tutto sulla carta. Questo avverrà solo nel 1956, dopo la riabilitazione. L'opera ben presto comincia a circolare clandestinamente. Ma solo nel 1989 esce in una raccolta di testimonianze femminili sui lager staliniani e viene stampata come volume a sé nel 1993, e riedita nel 2002.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

8871667727

Numero della collana

62

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

218

Autore

Adamova,

Sliozberg, O.

Editore

Le Lettere

Recensioni

Nessuna recensione disponibile