Invective contra medicum

20,0019,00



Rispetto alle precedenti edizioni (in particolare quella di Pier Giorgio Ricci del 1950), questa edizione delle Invective contra medicum (1352-1353), uno dei principali scritti polemici di Petrarca, costituisce un indubbio progresso…

Disponibile

COD: 8871669398 Categoria:

Description

_x000D_
A cura della Commissione per l’edizione nazionale_x000D_
Rispetto alle precedenti edizioni (in particolare quella di Pier Giorgio Ricci del 1950), questa edizione delle Invective contra medicum (1352-1353), uno dei principali scritti polemici di Petrarca, costituisce un indubbio progresso: presenta infatti un testo interamente rifatto sulla base di un esame pressoché integrale dei testimoni, e depurato dagli errori di lettura delle precedenti edizioni. Il testo è accompagnato da una nuova traduzione italiana, che rispetto a quelle già esistenti si propone una maggiore fedeltà all’originale latino; da un apparato critico riservato alle varianti d’autore certe o probabili; e da un apparato delle fonti completamente rivisto e talora arricchito. Nuove sono anche l’edizione e la traduzione dell’altro testo compreso in questo volume, la più breve Invectiva contra quendam magni status hominem sed ius scientie aut virtutis, indirizzata fra il 1354 e il 1359 a un cardinale francese che aveva accusato Petrarca di scarsa cultura e di collaborazione con la tirannica signoria viscontea di Milano.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

8871669398

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

216

Autore

Petrarca, F.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile