Atomi metafore paradossi

Niels Bohr e la costruzione di una nuova fisica

19,5018,53


Niels Bohr e la costruzione di una nuova fisica
Questo libro è rivolto a studiosi di storia e filosofia della scienza, come pure a fisici, i quali coltivino un interesse per lo sviluppo della meccanica quantistica, in generale, e per l’opera di Niels Bohr, in particolare.

Disponibile

COD: 9788860875518 Categoria:

Description

Questo libro contiene una ricostruzione dettagliata della genesi del principio di corrispondenza di Niels Bohr e ne fornisce un’interpretazione volta a chiarire il ruolo cruciale che esso svolse nell’orientare le ricerche in fisica atomica condotta dallo stesso Bohr tra il 1920 e il 1927. La meccanica quantistica, sviluppata negli anni Venti e Trenta da Bohr, Heisenberg, Born, Schrödinger e Dirac rappresenta una delle svolte più profonde della scienza del Novecento. L’obiettivo centrale del libro è la ricostruzione della genesi storica della complementarità, un concetto che Bohr mise a fondamento della sua interpretazione della meccanica quantistica. Questo concetto è stato da sempre giudicato, dagli oppositori di Bohr e della cosiddetta interpretazione di Copenhagen della fisica quantistica come un mero espediente linguistico per mascherare la fragilità concettuale e filosofica della nuova teoria. Particolarmente attivo in questo senso fu Albert Einstein. Il libro dimostra l’infondatezza di queste obiezioni alla luce di una corretta interpretazione del pensiero di Bohr._x000D_
_x000D_

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860875518

Numero della collana

8

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

290

Autore

Petruccioli, S.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile