Carteggio Gentile-Donati

(1920-1943)

0,00


Sottotitolo: (1920-1943)
Il carteggio tra Giovanni Gentile e Benvenuto Donati raccoglie l’epistolario tra i due corrispondenti intercorso dal 1920 al 1943.

Description

_x000D_
Il carteggio tra Giovanni Gentile e Benvenuto Donati raccoglie l’epistolario tra i due corrispondenti intercorso dal 1920 al 1943.Benvenuto Donati, ordinario di Filosofia del Diritto a Modena, è intellettuale noto per gli studi sulle Università nel Seicento, su Vico e su Muratori. Colpito dalle misure di segregazione razziale nel 1938, poté continuare a studiare e a pubblicare grazie all’aiuto determinante di Gentile come testimonia il loro scambio epistolare in particolare del 1941-42. L’importante edizione dei Pareri Legali del Muratori (stampata in proprio nel 1942) cui poté pervenire il Donati superando continui ostacoli ministeriali, ebbe il plauso delle maggiori autorità accademiche ed ecclesiastiche del tempo (intervenne a felicitarsi la stessa Segreteria di Stato Vaticano): un plauso tanto insistito quanto evidentemente polemico nei confronti delle norme segregatrici del 1938 di cui Gentile non condivise mai lo spirito e la lettera._x000D_
Giovanni Gentile, sito ufficialewww.giovannigentile.it_x000D_

Dettagli libro

Peso 0.3 g
Numero della collana

14

ISBN

8871666437

Autori

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

120

Autore

Gentile, G.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile