Giovanni Vailati filosofo della scienza

16,7015,87



Giovanni Vailati è stato una delle figure più importanti nella nascente filosofia della scienza italiana tra Ottocento e Novecento.

Disponibile

COD: 9788860878328 Categoria:

Description

Giovanni Vailati è stato una delle figure più importanti nella nascente filosofia della scienza italiana tra Ottocento e Novecento. Per lungo tempo trascurato, il suo pensiero avrebbe potuto costituire un antidoto alla velenosa polemica tra le “due culture” che ha travagliato sia l’Italia filosofica sia quella scientifica nel Novecento. Questo volume analizza la filosofia di Vailati nei suoi concetti cardine – l’importanza della storia della scienza per la scienza stessa; il metodo deduttivo come metodo della ricerca; la rilevanza delle “questioni di parole” in ambito scientifico – e cerca di ricostruirne i riferimenti culturali, filosofici e scientifici (come, ad esempio, il ruolo avuto da Ernst Mach nella formazione del pensiero del filosofo italiano). Il libro presenta poi anche un confronto tra Vailati e il suo contemporaneo, filosofo siciliano, Cosmo Guastella, allo scopo di restituire il clima di una temperie culturale, attraverso un confronto filosofico di alto livello.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860878328

Numero della collana

14

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

138

Autore

Giordano, G.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile