I fisici della Grande Vienna

Boltzmann Mach Schrödinger

16,0015,20


Boltzmann Mach Schrödinger
In questo volume la «Grande Vienna» appare travagliata dai più grandi dilemmi che coinvolsero la fisica del Novecento: entropia, indeterminismo, l’assenza di un modello unitario.

Disponibile

COD: 9788860875013 Categoria:

Description

In questo volume la «Grande Vienna» appare travagliata dai più grandi dilemmi che coinvolsero la fisica del Novecento: entropia, indeterminismo, l’assenza di un modello unitario. Nella riflessione dei fisici viennesi si manifestò, infatti, in analogia col declino politico dell’Impero, il tramonto del paradigma imperante della Fisica: quello newtoniano. L’immagine classica della scienza newtoniana iniziò a vacillare nella riflessione sul calore di Boltzmann e nel suo vano tentativo di esorcizzare l’entropia; nella storicizzazione della meccanica attuata da Ernst Mach e nel suo radicale costruttivismo; e, infine, nella meccanica quantistica di Schrödinger e nel suo immaterialismo. L’autrice ha riunito tutte queste problematiche, inserendole in un efficace quadro d’insieme._x000D_
_x000D_

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860875013

Numero della collana

7

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

150

Autore

Donato, D.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile