Individuazione/Individualità/Identità personale

Le ragioni del singolo

28,0026,60


Le ragioni del singolo
Pensare l’individualità e le ragioni del singolo. Ultima realtà? Modo finito? Determinazione completa? Ego? Soggetto individuale? Identità personale?

Disponibile

COD: 9788860877192 Categoria:

Description

Pensare l’individualità e le ragioni del singolo. Ultima realtà? Modo finito? Determinazione completa? Ego? Soggetto individuale? Identità personale? L’interesse per tale problema, nelle sue varie forme e soluzioni, attraversa il pensiero filosofico dall’Antichità ai nostri giorni, problema ‘perenne’ che ha convocato fin dall’inizio la riflessione di diversi autori e ha investito fin dall’inizio le diverse scuole di pensiero. I saggi raccolti in questo volume affrontano alcuni nodi centrali della filosofia dell’individualità in un arco di tempo che va dal Rinascimento alla seconda metà del secolo XVIII, a partire da Descartes, Galilei, More e Spinoza per giungere a Plouquet e alla sua critica a Locke. Nell’idea che i dibattiti suscitati dalla diffusione del pensiero di Descartes permettano di cogliere alcune linee di ‘assestamento’ di questa problematica all’indomani dei profondi cambiamenti prodottisi nelle aule delle Università e nelle Accademie.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860877192

Numero della collana

27

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

224

Recensioni

Nessuna recensione disponibile