La ragione e le sue vie

Saperi e procedure di prova in età moderna

35,0033,25


Saperi e procedure di prova in età moderna
Alcuni anni or sono venne coniata l’espressione “un secolo di duecento anni” per segnalare la continuità tra le filosofie del Seicento e del Settecento. Di questa continuità la vicenda del cartesianismo è parte importante.

Disponibile

COD: 9788860878892 Categoria:

Description

A cura di Carlo Borghero e Claudio BuccoliniAlcuni anni or sono venne coniata l’espressione “un secolo di duecento anni” per segnalare la continuità tra le filosofie del Seicento e del Settecento. Di questa continuità la vicenda del cartesianismo è parte importante, anche se spesso si inabissa e riemerge come un fiume carsico e subisce trasformazioni concettuali rilevanti. Il volume La ragione e le sue vie colloca al centro del suo interesse le discussioni filosofiche sul razionalismo cartesiano sviluppatesi fino ai primi decenni dell’Ottocento, sia sul terreno dell’enciclopedia dei saperi sia su quello delle tecniche di argomentazione. Dal libro emerge la disseminazione del cartesianismo in ambiti disciplinari lontani da quelli presi in considerazione da Descartes, nonché la persistenza di paradigmi di ispirazione cartesiana nelle procedure di prova, anche quando queste avevano ormai abbandonato lo “spirito geometrico”.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860878892

Numero della collana

30

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

XVI+466

Recensioni

Nessuna recensione disponibile