L’altra Francigena

La quotidianità del pellegrinaggio medievale

19,5018,53


La quotidianità del pellegrinaggio medievale
Il pellegrino camminando “viveva lo spazio per trascenderlo”, ma ciò non significava la scomparsa della realtà che gli stava intorno, e con essa dei problemi di tutti i giorni, anche i più banali, che continuavano a sussistere.

Disponibile

COD: 9788860873194 Categoria:

Description

Il pellegrino camminando “viveva lo spazio per trascenderlo”, ma ciò non significava la scomparsa della realtà che gli stava intorno, e con essa dei problemi di tutti i giorni, anche i più banali, che continuavano a sussistere e che dovevano comunque essere affrontati. Le fonti documentarie, specie a partire dal basso medioevo, ci offrono molteplici informazioni per ciò che attiene al mondo dei bisogni, sempre più richiamato dalle memorie e dai diari di viaggio, con i disagi, i pericoli, l’adattamento con il diverso e lo sconosciuto. È la materialità del pellegrinaggio, fatta di fatica e di sudore, di sete e di fame, di intemperie e di caldo soffocante, secondo uno scenario che rimane sostanzialmente immutato nei secoli. Il libro che presentiamo tratta di questi aspetti, attingendo esclusivamente a quanto riportato dalle fonti, il che conferisce concretezza e vivacità al discorso e consente di ricostruire l’ambiente sociale ed economico entro i lquale i pellegrini si muovevano nel portare avanti la loro esperienza religiosa.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860873194

Numero della collana

78

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

94, con illustrazioni a colori e b/n

Autore

Stopani, R.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile