Amare è scrivere

Tre scrittrici spagnole

15,0014,25


Tre scrittrici spagnole
Nella grande ricchezza della produzione letteraria femminile, creatasi inaspettatamente in Spagna durante la transizione dalla Guerra civile al franchismo e al post-franchismo, abbiamo scelto tre scrittrici: Rodoreda, Laforet e Gaite.

Disponibile

Sfoglia la lista dei desideri
COD: 9788860876416 Categoria:

Description

Nella grande ricchezza della produzione letteraria femminile, creatasi inaspettatamente in Spagna durante la transizione dalla Guerra civile al franchismo e al post-franchismo, abbiamo scelto tre scrittrici: Mercè Rodoreda, Carmen Laforet e Carmen Martín Gaite. Si caratterizzano, ognuna in modo diverso, non soltanto per l’originalità dei loro romanzi (per esempio, La piazza del Diamante di Mercè Rodoreda, Nada di Carmen Laforet e Nuvolosità variabile di Carmen Martín Gaite) ma anche per singolari scelte politiche, familiari e sentimentali. Tutte e tre sono oggi non soltanto in Spagna, oggetto di studi e indagini letterarie e anche di genere, dirette a scoprire qualità di esistenze ricche, ma tormentate, limitate eppure ampie, tali da sfidare le limitazioni a cui le condannavano i tempi difficili in cui vissero.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860876416

Numero della collana

131

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

132

Autore

Bianchini, A.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile