Carteggio Leopardi-Colletta

Rivisto sugli autografi con tre lettere inedite di Giacomo Leopardi

24,0022,80


Rivisto sugli autografi con tre lettere inedite di Giacomo Leopardi
Questa edizione del Carteggio Leopardi-Colletta comprende venti lettere, nove di Giacomo Leopardi (di cui tre fino ad oggi inedite) e undici di Pietro Colletta.
Gli autografi di Leopardi, provenienti in origine dalle carte di Gino Capponi…

Disponibile

COD: 8871667107 Categoria:

Description

Presentazione di Raffaele Garofalo_x000D_
Questa edizione del Carteggio Leopardi-Colletta comprende venti lettere, nove di Giacomo Leopardi (di cui tre fino ad oggi inedite) e undici di Pietro Colletta.Gli autografi di Leopardi, provenienti in origine dalle carte di Gino Capponi, sono conservati a Roma nell’archivio privato di Raffaele Garofalo, mentre le lettere del generale napoletano sono custodite nell’archivio di casa Leopardi a Recanati, tranne l’ultima che si trova presso la Biblioteca Nazionale di Napoli.I testi sono tutti autografi, tranne tre lettere di Leopardi di mano della sorella Paolina, perché in quel momento il poeta malato non era in grado di scrivere – ma la firma e l’indirizzo sono di Giacomo – e due missive di Colletta che sono apografi di Pierfrancesco Leopardi. Arricchito di tre importanti inediti leopardiani e nuovamente trascritto e commentato, questo carteggio costituisce una delle testimonianze più significative del periodo 1828-1831, trascorso dal poeta fra Recanati e Firenze. In queste lettere si documenta infatti il rapporto di amicizia di Leopardi con Pietro Colletta che rese possibile il secondo soggiorno del poeta a Firenze con il sostegno finanziario degli «Amici di Toscana» e condusse in prima persona le trattative per la prima edizione dei Canti. Questa edizione critica e commentata è arricchita dalle riproduzioni fotografiche degli autografi leopardiani e di un ritratto inedito del poeta.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

8871667107

Numero della collana

2

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

110 (ristampa 2009)

Recensioni

Nessuna recensione disponibile