La religione del romanzo

19,8018,81


Disponibile

COD: 8871666119 Categoria:

Description

Un itinerario, una mappa, un disegno vasto quanto la sfera terrestre, frutto di una passione e di una intelligenza irriducibili, del romanzo del Novecento: ecco cosa può essere, insieme a molte altre cose, questo libro di Franco Cordelli. Opera di uno scrittore che ha voluto e saputo essere – con sorprendente e fiera naturalezza -l’intellettuale e il critico militante dell’ultima generazione che ha letto tutti i libri, La religione del romanzo è soprattutto un’avventura del pensiero. Da Faulkner a Lowry, da Beckett a Bernhard, da Chandler a Simenon, da Henry Miller a Capote, da Virgina Woolf a Nina Berberova, da Céline a Borges, da Canetti a Solzenicyn, da Walser a Nabokov, da Handke a Soriano – per citarne solo alcuni – Cordelli certifica e glorifica la terribile grandezza di un secolo che, come una cometa, corre verso il futuro.

Dettagli libro

Peso0.3 g
ISBN

8871666119

Autori

Numero della collana

15

Categoria

Collana

Autore

Cordelli,

F.