Le Canzoni di Dante

60,0057,00



Il volume raccoglie sedici interpretazioni e letture delle canzoni di Dante.

Disponibile

Sfoglia la lista dei desideri
COD: 9788893660228 Categoria:

Description

Il volume raccoglie sedici interpretazioni e letture delle canzoni di Dante. Idealmente disposti dalla giovinezza all’esilio, i saggi ripensano alcuni nodi fondamentali dell’esperienza lirica dantesca: Vita nova, Convivio, rime allegoriche, Poscia ch’Amor, Amor che movi, Io sento sì d’Amor, rime petrose, Io son venuto, Tre donne intorno al cor, Doglia mi reca, Amor, da che convien. Lo studioso esamina con ineguagliata dottrina e vigile curiosità elementi e questioni che hanno animato gli studi danteschi in epoca moderna e contemporanea. Il volume contiene allo stesso tempo una vigile summa bibliografica e una fresca e innovativa attenzione per i problemi irrisolti. Nonostante si tratti di un’applicazione settoriale, cioè alle canzoni, Fenzi tiene i fili di questioni che attraversano tutt’intera la produzione dantesca, e dialoga con Dante intorno a precisi aspetti di dottrina, di letteratura, di moralità. Le canzoni vengono collocate dialetticamente in alcune esigenze della biografia, ma sono valorizzate soprattutto per quanto, dopo tanta esegesi, resta problematico.

Dettagli libro

Peso 1.2 g
ISBN

9788893660228

Numero della collana

18

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

714

Autore

Fenzi, Enrico

Recensioni

Nessuna recensione disponibile