Lontano dal romanzo

19,8018,81


Disponibile

COD: 8871666100 Categoria:

Description

Il romanzo è, per definizione, il genere minoritario della letteratura italiana, che alla sua struttura architettonica preferisce l’inventiva musicale tipica della poesia lirica e della prosa d’arte: quando esiste, il romanzo italiano è per lo più narrativa, gusto del raccontare per il raccontare. Uno tra i pochi grandi romanzieri dell’Italia di oggi, Franco Cordelli (l’autore di un ciclo che si inaugura con Procida, nel 1973, e per il momento si conclude con Un inchino a terra, 1999), rivendica la funzione intellettuale della forma romanzo e ne avvalora la mozione etico-politica: le note e i saggi che, nell’arco di vent’anni, compongono il volume, interrogano la fragilità o la miseria del romanzo italiano, disponendosi alla maniera di una ininterrotta, drammaticamente isolata, dichiarazione di poetica.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

8871666100

Autori

Numero della collana

14

Categoria

Collana

Autore

Cordelli,

F.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile