Nuove cronache

Antichi e moderni

34,0032,30


Antichi e moderni
“Nuove cronache. Antichi e moderni” completano il già vasto quadro storiografico delle prime “Cronache. Da Dante ai contemporanei”. Anche questo volume prende le mosse dal Dante linguista e dettatore di lingua a una nazione ancora lontana dal nascere.

Disponibile

COD: 9788860876898 Categoria:

Description

Nuove cronache. Antichi e moderni completano il già vasto quadro storiografico delle prime Cronache. Da Dante ai contemporanei. Anche questo volume prende le mosse dal Dante linguista e dettatore di lingua a una nazione ancora lontana dal nascere. Quindi il percorso si snoda attraversando i territori della critica letteraria otto-novecentesca, con le sue figure eminenti, da Cecchi a Mario Praz, da Serra a Borgese. Sistematico monitoraggio della letteratura e dei movimenti culturali della modernità, questi nuovi ragguagli del parnaso italiano si distinguono per l’analisi delle culture, alte e basse, elitarie e popolari, letteratura cinema spettacolo arti fotografia, un capillare e appassionato notiziario del secondo dopoguerra. I Cinquanta, gli anni della rinascita, della ricostruzione e soprattutto della speranza. A fronte dell’epocale malinconia contemporanea, questo libro vuol essere un memento dei tempi, non lontanissimi, in cui gli italiani ce la fecero.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860876898

Numero della collana

55

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

690

Autore

Biondi, M.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile