The Complete Films

Poesia Prosa Performance

35,0033,25


Sottotitolo: Poesia Prosa Performance
Tra gli anni Settanta e gli Ottanta, nella provincia emiliana, si nasconde un luogo segreto. Un tesoro nascosto di ricerca poetica, sperimentazione editoriale, esistenza comunitaria. Un centro d’irradiazione lontano dalla luce dei riflettori.

Description

Prefazione di Nanni BalestriniCon un’antologia multimediale (dvd) di Daniela Rossi_x000D_
Tra gli anni Settanta e gli Ottanta, nella provincia emiliana, si nasconde un luogo segreto. Un tesoro nascosto di ricerca poetica, sperimentazione editoriale, esistenza comunitaria. Un centro d’irradiazione lontano dalla luce dei riflettori, e proprio per questo tanto più prezioso – in tempi difficili come quelli. Questo luogo segreto è il Mulino di Bazzano, nella valle appenninica dell’Enza: proprietà di Corrado Costa nella quale, all’indomani della dispersione del Gruppo 63, si ritirano Adriano Spatola e Giulia Niccolai. E dove nasce, con le riviste «Tam Tam», «Baobab» e «Cervo volante», un centro editoriale autogestito, pionieristico in una concezione multimediale, performativa, nel senso migliore spettacolare della scrittura e dell’oggetto-libro. Così la poesia si riscopriva capace – come alle sue mitiche origini – di un coinvolgimento assoluto dei sensi: poesia totale, appunto, nella formulazione di Spatola.Di questa che è stata anche una generazione perduta Corrado Costa, nuovo “giocoliere dell’anima mia”, rappresenta l’anima ludica e distruttiva. Spirito lieve e irriverente, amabile e inaffidabile, Costa elargisce a piene mani un’ironia eversiva, un’invenzione paradossale, un continuo aggiramento dei luoghi comuni (ma anche dei “luoghi” propri): imperturbabile busterkeaton patafisico, lunare funambolo della parola, del disegno, della microazione teatrale, come ha scritto Aldo Tagliaferri Costa è «una sorta di Eric Satie» dell’avanguardia: «un po’ più in qua e un po’ più in là di tutti gli altri». Ogni sua pagina è una sorpresa e una festa. Eugenio Gazzola ha affiancato al meglio delle sue scritture edite, del resto per lo più rare e introvabili, una scelta dal ricco giacimento di inediti depositati alla Biblioteca «Panizzi» di Reggio Emilia; Daniela Rossi ha realizzato un dvd con le sue più esilaranti performances audio e video._x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
fuoriformatoCollana di testi italiani contemporanei diretta da Andrea Cortellessa_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_
_x000D_

Dettagli libro

Peso 0.3 g
Numero della collana

11

ISBN

8860871018

Autori

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

352

Autore

Costa, C.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile