Tristano e Isolda

10,009,50


Disponibile

COD: 8871661850 Categoria:

Description

«Un grido in tre atti»: niente meglio di questa classica definizione del Suarès individua l’essenza del Tristano e Isolda wagneriano, opera unica non solo nella storia del dramma musicale ma nella esperienza stessa del maestro tedesco. Ridotta al minimo l’azione drammatica, la tensione – che la musica con il suo irrisolto cromatismo spinge ai limiti del sopportabile – nasce dall’opposizione radicale di due mondi: il Giorno o la volontà di vita e la Notte, il regno del non essere in cui sprofondano alla fine, appagati, i due amanti. Ecco così che il testo poetico articola la sua scansione lessicale e ritmica nel trapasso drammatico dalla lingua del Giorno – fondata sulla rima romanza (Endreim) – e quella della Notte, che recupera trasfigurandole le radici e le allitterazioni (Stabreim) dell’antica lingua germanica, come riflesso del mito ancestrale delle Madri, del regno della divina oscurità che alla fine trionfa sulle lusinghe della vita-luce.
La versione italiana di Guido Manacorda resta insuperata per la sua capacità di riprodurre per quanto possibile la densità ritmica e allitterativa del Tristano e Isolda e al tempo stesso di rendere accessibile la complessità e profondità di significati di un testo poetico che «sembra in verità sia stato appositamente creato per essere sussurrato nell’oscurità misteriosa di un tempio orfico»; accompagnata dal testo a fronte e integrata da note, interpretative e dal puntuale rimando alle fonti da cui attinse l’autore, guida il lettore passo per passo lungo lo straordinario itinerario poetico del capolavoro wagneriano.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

8871661850

Autori

Numero della collana

17

Categoria

Collana

Autore

R. W.,

Wagner

Recensioni

Nessuna recensione disponibile