Apostoli e agitatori

La tradizione rivoluzionaria marxista in Italia

35,0033,25


La tradizione rivoluzionaria marxista in Italia
Dietro l’assassinio di Aldo Moro, al di là degli esecutori materiali e dei mandanti, c’è il retaggio di una ideologia che affonda le sue radici lontano nel tempo. È la tradizione rivoluzionaria marxista in Italia cui è dedicato questo volume.

Disponibile

COD: 8871669576 Categoria:

Description

Dietro l’assassinio di Aldo Moro, al di là degli esecutori materiali e dei mandanti, c’è il retaggio di una ideologia che affonda le sue radici lontano nel tempo. È la tradizione rivoluzionaria marxista in Italia cui è dedicato questo volume: una tradizione che si discosta dal riformismo il quale si illudeva di armonizzare il marxismo con la democrazia e il liberalismo. Alcune figure determinanti costituiscono il vero e proprio Pantheon della tradizione rivoluzionaria marxista italiana. Tra queste, tutte analizzate dall’autore attraverso i loro scritti e le loro carriere, vi sono personalità come Carlo Cafiero e Arturo Labriola, Benito Mussolini e Amadeo Bordiga, Antonio Gramsci Palmiro Togliatti. Il libro di Drake mostra come le speranze e i sogni degli apostoli e agitatori marxisti non appartengano solo alle pagine di una storia ormai remota ma anche alle cronache, spesso bagnate di sangue, dell’epoca contemporanea.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

8871669576

Numero della collana

31

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

304

Autore

Drake, R.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile