Dietro la linea del fuoco

Corrispondenze dal fronte della prima guerra mondiale a «La Nazione» di Firenze

12,5011,88


Corrispondenze dal fronte della prima guerra mondiale a «La Nazione» di Firenze
Le corrispondenze dal fronte della prima guerra mondiale qui raccolte, restituiscono a pieno, nella prosa efficace di Renzo Martinelli, gli avvenimenti, il clima, la temperie psicologica che caratterizzano lo sforzo delle truppe italiane.

Disponibile

COD: 9788860879103 Categoria:

Description

Introduzione di Pier Francesco ListriIl volume raccoglie le corrispondenze di Renzo Martinelli inviate nel 1915, dal fronte della prima guerra mondiale, a «La Nazione» di Firenze. Gli articoli, pubblicati sul giornale con notevole risalto, consentono di seguire da vicino, in “presa diretta”, le vicende belliche, riferendo con grande immediatezza ed efficacia non soltanto gli avvenimenti militari più rilevanti, ma soprattutto – per la particolare attenzione, che caratterizza l’autore, nel cogliere la dimensione umana dei fatti – la vita quotidiana dei nostri fanti, impegnati in cruente battaglie e nella dura esperienza della guerra di trincea. Si tratta di una documentazione priva di ogni retorica che, oltre all’indubbio valore giornalistico e storico, restituisce appieno il significato emotivo dell’esperienza vissuta dai soldati, riportando spesso casi, momenti, episodi, che possono sembrare irrilevanti ma che nel loro insieme costituiscono un contributo non trascurabile alla conoscenza “dal basso” della partecipazione dell’Italia alla grande guerra.

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860879103

Numero della collana

13

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

230, con illustrazioni b/n (ristampa 1015)

Autore

Martinelli, R

Recensioni

Nessuna recensione disponibile