La Francia di Vichy

Una cultura dell’autorità

28,0026,60


Una cultura dell’autorità
Ormai da alcuni anni i contributi più validi e stimolanti per la conoscenza della realtà di Vichy vengono da studiosi non francesi. Col presente lavoro, Maurizio Serra affronta uno degli aspetti fondamentali e più controversi di tale realtà.

Disponibile

Sfoglia la lista dei desideri
COD: 9788860874887 Categoria:

Description

Ormai da alcuni anni i contributi più validi e stimolanti per la conoscenza della realtà di Vichy vengono da studiosi non francesi. Col presente lavoro, Maurizio Serra affronta uno degli aspetti fondamentali e più controversi di tale realtà. Quello della cultura, non limitandosi però agli anni di Vichy, ma risalendo agli anni Trenta e anche più indietro, così da tracciare un convincente profilo della tradizione antirepubblicana e poter poi vedere come le diverse componenti di questa tradizione abbiamo giocato e si siano atteggiate nel 1940-44. Ne è uscito un libro che farà a lungo testo e che al tempo stesso si inserisce autorevolmente nel dibattito in corso sul “fenomeno fascista” e sui caratteri del “fascismo” francese._x000D_
Renzo De Felice_x000D_

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860874887

Numero della collana

51

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

X+300

Autore

Serra, M.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile