Messina 1860 e dintorni

Uomini, idee e società tra Risorgimento e Unità

22,0020,90


Uomini, idee e società tra Risorgimento e Unità
Il volume propone più percorsi di “lettura” su alcuni aspetti della realtà meridionale nella transizione dal regno delle Due Sicilie al regno d’Italia con l’obiettivo di offrire spunti concreti alla riflessione storiografica.

Disponibile

COD: 9788860874511 Categoria:

Description

A cura di Rosario Battaglia, Luciana Caminiti e Michela D’AngeloIl volume propone più percorsi di “lettura” su alcuni aspetti della realtà meridionale nella transizione dal regno delle Due Sicilie al regno d’Italia con l’obiettivo di offrire spunti concreti alla riflessione storiografica. In particolare in questo lavoro convergono tre linee di ricerca, di riflessione e di analisi, che tendono a mettere in luce in una visione d’insieme, anche se variegata e variamente composita, prima di tutto il contributo della Sicilia e dei siciliani al dibattito politico sull’idea federalista nell’800; a “leggere”, poi, la complessa transizione dai Borboni ai Savoia attraverso le concrete riforme del sistema giuridico e amministrativo; a descrivere, infine, il passaggio tra Risorgimento e Unità in un grande centro urbano, sia pure assumendo come punto di osservazione una città come Messina, che per molti aspetti rappresenta una realtà anomala nel contesto dell’isola grazie anche alla presenza di un’attiva borghesia mercantile legata al commercio marittimo._x000D_
_x000D_

Dettagli libro

Peso 0.3 g
ISBN

9788860874511

Numero della collana

81

Categoria

Collana

Anno Pubblicazione

Pagine

358

Recensioni

Nessuna recensione disponibile