K.L. Reinhold

Saggio di una nuova teoria della facoltà umana della rappresentazione

Collana: I Biancospini, 7
2006, 332 pp.
Temi: Filosofia
ISBN: 9788860870407

Edizione cartacea

  • Brossura € 28,00  € 26,60

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il Saggio di una nuova teoria della facoltà umana della rappresentazione di Karl Leonhard Reinhold costituisce un momento fondamentale del dibattito postkantiano intorno al sapere filosofico. Quale tentativo di fondare in maniera rigorosa un sistema di filosofia trascendentale avente come base il concetto di «coscienza», esso intende rispondere alle difficoltà affrontate ma non risolte dalla Critica di Kant. La Filosofia elementare di Reinhold – che nel Saggio trova una prima importante formulazione – si presenta consapevolmente come una proposta teorica alternativa a quella kantiana. In tal modo venne recepita dalla maggior parte dei pensatori dell’epoca, così esige di essere letta ancor oggi.

Autore

Scheda autore non disponibile