Sinossi

Un bilancio, critico ed esaustivo, di come Mussolini e la sua vicenda umana e politica siano state viste e “mitizzate”, in positivo e in negativo, dalla letteratura e dalla storiografia. Un testo che ripercorre le tappe principali della biografia del dittatore attraverso le discussioni e le polemiche. Un’opera originale e importante, scritta da uno studioso francese specialista di storia italiana ed europea, che completa le biografie dedicate a Mussolini.

Recensione su Panorama 02.12.2009

Autore

Didier Musiedlak insegna storia contemporanea nell’Università di Parigi-Nanterre. Allevo di Raymon Aron, ha insegnato a lungo presso l’Institute d’Etudes Politiques di Parigi. Tra i suoi lavori: Lo stato fascista e la sua classe politica; Parlamentaires en chemise noire; L’Italie, une nation en suspens con Ilvo Diamanti, Alain Dieckoff e Marc Lazar.