F. Cuculo

La società e i molti

Luoghi e percorsi della moltitudine

Collana: Le Lettere-Università, 33
2008, 144 pp.
Temi: Manuali
ISBN: 9788860871312

Edizione cartacea

  • Brossura € 18,00  € 17,10

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il discorso sulla moltitudine si colloca tra gli interessi più significativi della riflessione sociologico-giuridica e filosofico-politica contemporanea, quale rappresentazione dei rapporti tra singolarità individuali, collettività sociali, dinamiche e istituzioni di potere. Nella prospettiva del presente saggio, l’analisi sulla moltitudine costituisce l’evocazione di una soggettività sociale unitaria e plurale, che si sostituisce alle idee di popolo e massa interpretando processi e strutture delle società orizzontali globalizzate. Un tentativo, dunque, di profilare una sociologia dell’orizzontalità e del transindividuale, del multiculturalismo e della tolleranza, nel cui disegno si situa il riconoscimento della centralità delle umane aspirazioni di autorealizzazione.

Autore

Fedele Cuculo, avvocato e giurista, è docente di Sociologia giuridica, della devianza e del mutamento sociale presso l’Università degli Studi di Cassino.