G. Giordano

Economia, etica, complessità

Mutamenti della ragione economica

Collana: GaiaMente, 2
2008, 120 pp.
Temi: Filosofia
ISBN: 9788860872005

Edizione cartacea

  • Brossura € 14,00

    Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Sinossi

Questo volume vuole offrire una prima analisi dei rapporti fra filosofia, etica ed economia nella prospettiva, oggi, del paradigma della complessità. Attraverso tre capitoli – tappe di un percorso talvolta asintotico – si mostrano le connessioni fra filosofia (soprattutto nella sua declinazione etica) ed economia; i cambiamenti richiesti sia all’etica sia all’economia alla luce della realtà contemporanea; il ruolo giocato dai grandi paradigmi scientifici nel costituire un retroterra fondamentale e, in certo senso, strutturale, per l’etica e per l’economia, perfettamente palese nel passaggio dal paradigma galileiano-newtoniano a quello della complessità.

Autore

Giuseppe Giordano (Messina 1961) è professore associato di Storia della filosofia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Messina, dove insegna Storia della filosofia contemporanea e Filosofia della scienza. Ha da qualche anno un incarico di insegnamento presso il Corso di Laurea Magistrale in Economia aziendale. Consulenza, management, professione nella Facoltà di Economia dell’Ateneo messinese. I suoi studi riguardano principalmente i rapporti fra filosofia e scienza. In questa prospettiva si è occupato di Bohr Eddington, Einstein, Kuhn, Morin, Pauli, Popper, Prigogine e altri ancora. Si è occupato pure di storia della filosofia italiana con saggi su Croce, Franchini, Ippolito, Vailati. Ha inoltre curato diversi volumi collettivi. Tra i suoi libri si ricordano: Tra paradigmi e rivoluzioni. Thomas Kuhn (1997), Tra Einstein ed Eddington. La filosofia degli scienziati contemporanei (2000), La filosofia di Ilya Prigogine (2005), Da Einstein a Morin. Filosofia e scienza tra due paradigmi (2006); Economia, etica, complessità. Mutamenti della ragione economica, Le Lettere, Firenze 2008 e Storie di concetti. Fatti, teorie, metodo, scienza (2012).