Gli studi postcoloniali

Un'introduzione

A cura di Andrea Sirotti, Shaul Bassi

Collana: Le Lettere-Università, 55
2010, 256 pp.
Temi: Manuali
ISBN: 9788860873149

Edizione cartacea

  • Brossura € 20,00  € 19,00

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Questo manuale si propone di offrire al lettore non specialista un’introduzione agli studi postcoloniali attraverso una serie di aggiornati saggi che analizzano gli aspetti più rilevanti e le principali implicazioni di questo ambito di ricerca affascinante e complesso che analizza i perduranti effetti del colonialismo europeo sul mondo sempre più globalizzato di oggi. I contributi qui raccolti vanno dalla trattazione di questioni terminologiche e teoriche, all’analisi dei concetti cardine degli studi postcoloniali, quali il nazionalismo, le diaspore, i concetti di “razza” ed etnia, gli spazi urbani, il superamento dei canoni letterari. Un’attenzione particolare viene riservata alla traduzione e alla sua importanza per la comprensione e la diffusione dell’alterità. Gli ultimi due saggi escono dal più consueto ambito anglofono e analizzano il postcolonialismo nell’America Latina e il fenomeno degli scrittori migranti in Italia. Il manuale intende essere un utile strumento propedeutico per affrontare studi ed esami di letteratura e critica postcoloniale in varie sedi universitarie italiane.