Emilio Roger Ciurana

Introduzione alla filosofia delle scienze umane e sociali

Collana: GaiaMente, 4
2011, 146 pp.
Temi: Filosofia
ISBN: 9788860874450

Edizione cartacea

  • Brossura € 17,00  € 16,15

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Traduzione e introduzione di Fabio GembilloIn questo lavoro Emilio Roger Ciurana si propone di impostare il rapporto tra scienze sociali e umane inserendolo in una nuova ottica. Egli insiste sulla necessità di pensare in maniera organizzazionale, relazionale, articolante. Si può dire che il motto trasversale del testo sia abbandonare la tavola delle contrapposizioni ed entrare nelle relazioni complesse, guardare le cose in modo nuovo, meno determinista e più creativo. I temi che si affrontano nei diversi capitoli intendono essere una breve introduzione alla Filosofia delle scienze sociali e umane dal punto di vista del pensiero complesso. L’autore intende offrire alcuni strumenti concettuali e teorici, così come criticarne altri, per introdurre il lettore nell’era planetaria cui andiamo incontro.

Autore

Emilio Roger Ciurana (La Pobla de Vallbona, Valencia, 1960), insegna Filosofia delle scienze sociali e umane all’Università di Valladolid, dove è anche Direttore della Cattedra per la transdisciplinarietà. Insegna in varie Università Sudamericane e fa parte di diversi comitati scientifici internazionali di prestigiose riviste. È membro del Consejo Académico International de la Multiversidad Mundo Real “Edgar Morin” (Hermosillo, Messico). In lingua italiana sono già usciti: Educare nell’era planetaria (2004); Su filosofia, letteratura e transdisciplinarietà (2006) e Prudenza (2007).