R. Celada Ballanti

Filosofia e religione

Studi su Karl Jaspers

Collana: Saggi, 120
2012, 240 pp.
Temi: Filosofia
ISBN: 9788860874825

Edizione cartacea

  • Brossura € 20,00  € 19,00

    Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Sinossi

Il volume raccoglie intorno alla coppia concettuale di “filosofia e religione” – uno dei plessi problematici più classici della storia della filosofia – una serie di saggi elaborati dall’autore in un arco temporale di circa tre lustri, che intendono essere il documento di un lungo e ininterrotto colloquio critico con il pensiero di Karl Jaspers. Nel focalizzare aspetti della meditazione jaspersiana facenti capo al dominio dell’etico e del religioso, gli scritti analizzano alcuni temi cruciali dell’itinerario speculativo del grande pensatore tedesco: quello del mito e della demitizzazione, quello dell’eredità biblica e teologica in rapporto alla libera coscienza del singolo, quello del male radicale, quello del tempo e dell’eterno, quello dei destini dell’uomo contemporaneo segnato dalla morte di Dio e dalle sgomentanti catastrofi storiche del XX secolo. Nell’obbedire al principio della Liberalität, la riflessione di Jaspers conduce inevitabilmente a confrontarsi con l’intera tradizione del pensiero religioso liberale, nel cui orizzonte tale riflessione va inscritta ai fini della sua piena intelligibilità.

Autore

Roberto Celada Ballanti è professore associato di Filosofia della religione presso l’Università di Genova. Tra i suoi lavori ricordiamo: Libertà e mistero dell’essere. Saggio su Gabriel Marcel, Genova 1991; Fede filosofica e libertà religiosa. Karl Jaspers nel pensiero religioso liberale, Brescia 1998; Esistenza e destinazione etica. Studi sul pensiero contemporaneo, Alessandria 2001; Erudizione e teodicea. Saggio sulla concezione della storia di G.W. Leibniz, Napoli 2004; Pensiero religioso liberale. Lineamenti, figure, prospettive, Brescia 2009. È traduttore e curato¬re di opere di Leibniz, Marcel, Jaspers, K. Barth.