M.L. Giacobello

L'economia della Complessità di Nicholas Georgescu-Roegen

Collana: GaiaMente, 10
2012, 268 pp.
Temi: Filosofia
ISBN: 9788860875655

Edizione cartacea

  • Brossura € 24,00  € 22,80

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

L’intento di questo lavoro è consegnare il pensiero di Georgescu-Roegen, matematico ed economista di formazione, alla diretta considerazione dell’indagine filosofica, coerentemente alla convinzione, da egli stesso espressa, secondo la quale “un saggio sulle questioni fondamentali in qualsiasi scienza ha carattere inevitabilmente filosofico”. L’entità del suo contributo emerge, soprattutto, dalla considerazione delle riflessioni epistemologiche che egli formula proprio dall’interno dell’ economia stessa, animato dalla scoperta dell'inadeguatezza delle ordinarie categorie della scienza. Dal disagio emergente dall’incapacità della scienza economica ortodossa di affrontare e risolvere alcune delle tematiche più pertinenti alla concreta vita economica, tra cui quella ecologica, nasce infatti l'esigenza di un nuovo paradigma epistemologico, inaugurato da Georgescu-Roegen con il nome di Bioeconomia.L’articolato itinerario intellettuale di questo grande pensatore rivela l'apporto, straordinariamente innovativo, che il suo lavoro contiene proprio nella direzione delle tematiche privilegiate dal pensiero della Complessità.

Autore

Maria Laura Giacobello (Messina 1968), laureata in Filosofia e in Giurisprudenza, è dottore di ricerca in Metodologie della Filosofia. ”Si è occupata del pensiero di Max Weber e Hannah Arendt e recentemente ha approfondito i risvolti epistemologici del rapporto fra economia e pensiero della Complessità. Ha pubblicato il volume Pensiero e giudizio in Max Weber e Hannah Arendt (2009) e diversi saggi e contributi in riviste scientifiche e volumi collettanei.