Brian Copenhaver, Rebecca Copenhaver

Filosofia in Ialia

(1800-1950) uno sguardo dall’esterno

Traduzione di Sophia Catalano
Prefazione di Fabrizio Meroi

Collana: Vita Nova, 15
2023, 270 pp.
Temi: Filosofia
ISBN: 9788860879967

Edizione cartacea

  • Brossura € 20,00  € 19,00

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il volume di Brian e Rebecca Copenhaver costituisce un’importante testimonianza della ricezione di una porzione fondamentale della filosofia italiana – quella compresa tra Ottocento e prima metà del Novecento – al di fuori dei confini nazionali. Si tratta di un’opera riconosciuta come una delle prime e più importanti tappe del “passaggio a nord-ovest” di temi e motivi della filosofia italiana. Ai due autori, infatti, va il merito di avere presentato e reso fruibile a un pubblico internazionale l’opera di filosofi spesso poco conosciuti al di fuori dei confini della Penisola. Ma il loro lavoro ha contribuito anche ad arricchire trasversalmente un dibattito che ad oggi continua a interessare e dividere gli studiosi italiani e non solo: quello relativo alla possibilità o meno di definire una specificità della tradizione filosofica italiana. Offrendo al lettore il loro angolo visuale di autori stranieri e che all’estero lavorano e si sono formati, Brian e Rebecca Copenhaver, attraverso una ricostruzione che è insieme storica e filosofica, mettono a fuoco ciò che – a parer loro – ha contribuito a rendere «la storia della filosofia moderna in Italia diversa da qualunque cosa si sarebbe potuta osservare a proposito dei professionisti di questa disciplina in Inghilterra o negli Stati Uniti», lasciando così emergere quei tratti caratteristici che sono inscindibili dalle vicende storiche particolari in cui essa si è sviluppata.

Autori

Brian Copenhaver è professore emerito di Filosofia e Storia presso il Dipartimento di Filosofia della University of California, Los Angeles, dove ha ricoperto la carica di preside e rettore fino al 2003. Dal 2004 al 2011 è stato direttore del Centro per gli Studi Medievali e Rinascimentali della medesima università.

PHP_EOL

Rebecca Copenhaver è professoressa di Filosofia presso la Washington University in St. Louis. La sua principale area d’interesse riguarda la filosofia della mente, con un’attenzione particolare per le teorie di autori moderni come Locke, Berkeley e Reid.

Recensioni