R. Stopani

La Via Francigena

Una strada europea nell'Italia del Medioevo

Collana: Le Vie della Storia, 1
1988, 190 (6.a ristampa della 2.a edizione 2003) pp.
Temi: Storia
ISBN: 9788871661131

Edizione cartacea

  • Brossura € 20,00  € 19,00

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Sulla più famosa strada italiana del Medioevo esistevano studi o cenni riguardanti in genere tratti limitati e per lo più volti a ricostruirne parti del percorso. Mancava un'opera che prendesse in esame la via nel suo insieme, delineandone il tracciato da Roma alle Alpi sulla base delle fonti più disparate (cronache, testi letterali e poetici, persistenze insediative, toponomastica) e tenendo conto dei caratteri fisici del territorio. L'Autore, tuttavia, non si è limitato alla sola ricostruzione storico-topografica, poiché ha giustamente considerato il fenomeno Francigena nella sua globalità, non tralasciando di interessarsi di tutte le implicazioni della strada con la vita sociale ed economica del Medioevo nelle zone attraversate.Infatti una via non è soltanto un itinerario più o meno attrezzato e neppure un semplice flusso di merci, di persone e di idee; è un organismo vivo, strettamente inserito nel contesto economico, sociale e politico delle regioni che attraversa e congiunge.

Autore

Renato Stopani è autore di studi sulla via Francigena e sulle vie di pellegrinaggio del Medioevo che hanno riscosso molto successo. Ha pubblicato per le nostre edizioni: Le vie di pellegrinaggio nel Medioevo. Gli itinerari per Roma, Gerusalemme, Compostela (1991); La via Francigena del Sud. L’Appia Traiana nel Medioevo (1992); La via Francigena. Storia di una strada medievale (1998); Prima della Francigena. Itinerari romei nel “Regnum Langobardorum” (2000); Il “camino” italiano per Santiago de Compostela. Le fonti itinerarie di età medievale (2001), La storia che vive nel territorio (2004); Guida alla via Francigena (2008); Vie Romee: gli itinerari dei pellegrini nel Conatdo Fiorentino (2010).