R. Stopani

Il pellegrinaggio a Santiago de Compostela di fra Giacomo Antonio Naia

(1717-1718)

Collana: Le Vie della Storia, 31
1997, 186, con numerose ill.ni in b/n e 12 tavole pp.
Temi: Storia
ISBN: 9788871663326

Edizione cartacea

  • Brossura € 18,50

    Non disponibile Non disponibile Non disponibile
Sinossi

Nell’ambito delle sue preziose indagini sulle antiche vie di pellegrinaggio, Renato Stopani ha riportato alla luce un documento inedito di grande interesse: il diario privato in cui tra il 1717 e il 1718 il carmelitano ravennate Giacomo Antonio Naia annotò luoghi e incontri, personali scoperte e piccole avventure del suo lungo viaggio verso uno dei grandi santuari della cristianità.Ripercorrendo il Cammino di Santiago sulla scorta delle vivaci pagine di questo frate curioso e gioviale – integralmente riportate in appendice – ci viene restituito in un racconto godibile e non privo di episodi di sapore quasi picaresco, un frammento di vita popolare nell’Europa ancien régime, colta in tutta la sua più fresca e immediate quotidianità.

Autore

Renato Stopani è autore di studi sulla via Francigena e sulle vie di pellegrinaggio del Medioevo che hanno riscosso molto successo. Ha pubblicato per le nostre edizioni: Le vie di pellegrinaggio nel Medioevo. Gli itinerari per Roma, Gerusalemme, Compostela (1991); La via Francigena del Sud. L’Appia Traiana nel Medioevo (1992); La via Francigena. Storia di una strada medievale (1998); Prima della Francigena. Itinerari romei nel “Regnum Langobardorum” (2000); Il “camino” italiano per Santiago de Compostela. Le fonti itinerarie di età medievale (2001), La storia che vive nel territorio (2004); Guida alla via Francigena (2008); Vie Romee: gli itinerari dei pellegrini nel Conatdo Fiorentino (2010).