Frédéric Dard

Sanà - Ho paura delle mosche

Il commissario Sanantonio

Collana: Pan narrativa, 20
2002,
Temi: Letteratura - narrativa
ISBN: 9788871666471

Edizione cartacea

  • Brossura € 10,00  € 9,50

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

www.commissariosanantonio.it Sanantonio, cavaliere con qualche macchia e ben poche paure, deve salvare il mondo da un virus letale. Per riuscirci dovrà penetrare in un laboratorio impenetrabile che è all’origine della catastrofica minaccia. Ma non basta. Deve agire insieme all’untore, un uomo che, non volendo, contagia e uccide tutti coloro che gli si avvicinano a meno di dieci metri. Torna fra noi uno dei classici della saga. Qui il Commissario non è circondatodalla consueta corte dei miracoli, ma cammina fianco a fianco con la morte e finisce per darle un colpo di vita.Nello strabordante mondo creato da Dard – irrefrenabile nel linguaggio, stimolante negli accoppiamenti, oceanico nelle trame – questa è una storia sobria, perfetta, senza digressioni. Essenziale e attuale. È inutile che tu alzi il sopracciglio fingendo superiorità. Apri questo libro. So che non lo dimenticherai.Enzo Fileno CarabbaAnimo, gente, fatemi tutti tanto di cappello!Perché se siete ancora vivi lì, in poltrona, sedia a sdraio, letto o treno che sia, a godervi l’ultima avventura del fantasmagorico Sanantonio (un po’ di pubblicità non guasta mai) lo dovete solo ed esclusivamente alla mia ultima prodezza.Proprio così, carini: vi ho salvati in extremis – e non solo voi, beninteso, ma tutto il genere umano – da una orribile epidemiaccia di virus pazzeschi, paurosi e incontrollabili. Una epidemia che si diffonde istantaneamente, nel raggio di dieci metri da ogni contagiato, e che provoca una morte orribile. Per soffocamento. Nel giro di poche ore. Pensate un po’ che goduria! Vi assicuro che per salvare la pelle a voi ho messo più volte a repentaglio quella del sottoscritto. E ho dovuto farne di belle, di meno belle e di decisamente schifose. Come quella di zompare ardentemente una vedovona crucca, tracagnotta e pure coi baffi! Ma, ovvia, salvare il mondo è il mio mestiere, no? E, in fondo, si sa che, alle volte, il fine giustifica i mezzi! Sanantonio

Autore

Frédéric Dard (1921-2000) tra il 1940 e il 2000 ha scritto 288 romanzi, 250 storie brevi, 20 testi teatrali e 16 sceneggiature cinematografiche. La sua opera più famosa è la monumentale saga di Sanantonio: quasi duecento volumi, di cui l'ultimo uscito postumo. Ha venduto 240 milioni di copie in tutto il mondo. In Italia ha pubblicato 166 libri. Volumi pubblicati per le nostre edizioni: Sanà contro Mr. Blood; Sanà nel castello degli orrori; Sanà e la bocca di fuoco; Ho paura delle mosche.