U. Timm

La scoperta della currywurst

Collana: Pan narrativa, 32
2003, 223 pp.
Temi: Letteratura - narrativa
ISBN: 9788871667737

Edizione cartacea

  • Brossura € 14,00  € 13,30

    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

In una piazza di Amburgo, sempre battuta dal vento, Lena Brücker aveva il suo chiosco e preparava una impareggiabile currywurst. E si raccontava che fosse stata proprio lei ad inventarla, quella ricetta così originale. Ma un bel giorno il chiosco di Frau Brücker è sparito, e anche quel sapore che è ormai diventato il sapore di casa, il sapore dell'infanzia. Lo scrittore si mette allora in cerca dell'anziana signora. Cieca e abbandonata, Lena vive in una casa di riposo fuori città. Lui le chiede di raccontargli la storia di quella strana scoperta. Ma si troverà ad ascoltare una storia di passione e amore, di guerra e diserzione, di mare e di vento. E soltanto alla fine conoscerà le avventurose vicende che hanno portato alla scoperta della currywurst, la sua madeleine. Uscito nel 1993, La scoperta della currywurst è il libro più famoso dello scrittore tedesco Uwe Timm. Una novella che dimostra appieno la sua straordinaria capacità di evocare con tocco leggero la memoria di un mondo scomparso, fatto di personaggi, di luoghi, oggetti, sapori e odori, di ricostruire con rara concretezza la vita quotidiana della Germania che stava uscendo dalla catastrofe hitleriana e dalla guerra.

Autore

Uwe Timm è nato ad Amburgo nel 1940. Ha studiato Filosofia e Germanistica a Parigi e a Monaco, dove attualmente vive. In italiano ha pubblicato il libro per l’infanzia Mimmo codino, maialino corridore (2003) e i romanzi La scoperta della currywurst (uscito in questa stessa collana nel 2003) e Come mio fratello (2005).Con Rosso ha anche vinto il "Premio Napoli 2006" per la narrativa straniera.